Sviluppare l'impresa: i corsi in collaborazione con So.Ge.S.I.

Daniel Casarin

Pubblicato da Daniel Casarin

Sviluppare l'impresa, corsi confindustria marche nord

Confindustria Marche Nord organizza, in due appuntamenti a Maggio e Giugno 2019, corsi di formazione riguardanti il tema della buyer personas e del content marketing tenuti da Daniel Casarin ed Emanuele Anselmi.

Al giorno d’oggi, i consumatori e le aziende sono sempre più connessi, più informati e più esigenti. Per questo motivo è importante sapere a chi ci si sta rivolgendo, chi è il nostro pubblico: la nostra Buyer Personas.

Le Buyer Personas: ROI, targeting e allineamento per creare strategie di marketing efficaci

Chi o cosa sono le buyer personas?

Le buyer personas sono figure immaginarie (archetipi) sviluppate per identificare le caratteristiche principali dei clienti ideali. Questo significa tener conto di:

  • Informazioni demografiche: età, posizione geografica e reddito
  • Informazioni psicografiche (ed etnografiche): interessi, comportamenti, obiettivi, ragioni d’acquisto e paure

Avere una conoscenza approfondita delle proprie buyer personas è fondamentale per creare una strategia di marketing efficace, per creare e migliorare prodotti, per gestire le trattative di vendita e per qualsiasi altra attività che sia relazionata alla gestione della relazione con il cliente.

Una differenza invece fondamentale tra segmenti di mercato, dati di coorte e persona è data dalla provenienza dei dati:

  • Feedback qualitativi. Componibili attraverso interviste a clienti, focus group e ricerche etnografiche
  • Ricerche quantitative. Dove si utilizzano dati dal web e strumenti di segmentazione del mercato, sondaggi a scelta multipla o altri dati interni all’azienda

Il corso “Buyer Personas: ROI, targeting e allineamento per creare strategie di marketing efficaci” si terrà il 29 e 31 Maggio ad Ancona e i temi principali del corso saranno:

  1. Le modalità di creazione delle buyer personas
  2. Gli strumenti e tools utili per la creazione delle buyer personas
  3. Le best practice per la creazione delle buyer personas
  4. La correlazione tra la creazione delle buyer personas e il piano d’azione aziendale rispetto ad ogni singola attività di marketing: email marketing, social media marketing, content marketing, paid advertising
  5. I benefici delle buyer personas rispetto alle attività di social selling

Puoi creare il profilo ideale a partire da ricerche sul campo nelle quali interagisci direttamente con gli utenti, così da sapere direttamente da loro cosa vogliono, quali sono le loro esigenze e quali difficoltà incontrano ogni giorno. In questo modo potrai sviluppare strategie di marketing mirate che rispondano alle loro necessità e li aiutino a raggiungere i loro obiettivi.

Strumenti molto utili possono essere questionari e interviste svolte nel pubblico in target, ovvero un mix di clienti, prospect e utenti non in database che potrebbero rientrare nel tuo target.

Alcuni metodi pratici:

  • Analizza i contatti in database per scoprire le informazioni e i pattern più ricorrenti riguardo a come lead e clienti trovano e fruiscono i tuoi contenuti
  • Nel creare i form da inserire nel tuo website cerca di ottenere informazioni qualitative rilevanti per lo sviluppo della buyer personas. Per esempio, se le diverse buyer personas da te delineate si differenziano principalmente per la dimensione aziendale, è importante richiedere quest’informazione nel form
  • Prendi in considerazione i feedback del team di vendita riguardanti i lead con cui interagiscono ogni giorno. Quali generalizzazioni possono fare sui diversi clienti serviti dalla tua azienda?
  • Intervista clienti e i prospect di persona o al telefono per scoprire cosa ne pensano del tuo prodotto o servizio. Questo elemento è fondamentale

Uno degli step più critici nel processo di sviluppo delle buyer personas è quello di trovare le giuste persone con cui parlare per scoprire chi è realmente la tua buyer personas. Ciò significa condurre interviste per capire cosa spinge il tuo target a comportarsi in un certo modo, ad iniziare certe ricerche, ad acquistare il tuo prodotto e così via.

Una volta sviluppate le tue buyer personas avrai una base solida da cui partire per avviare la tua strategia di inbound (e content) marketing.

 

New call-to-action

 

Come rendere performante la tua la strategia di content marketing

Un ottimo modo per attirare il cliente, quindi, è scrivere dei contenuti che possano andare a toccare i suoi interessi, basandosi sulle caratteristiche e le informazioni raccolte per costruire il profilo della buyer personas. Questo si chiama: content marketing.

“Come rendere performante la tua la strategia di content marketing” si terrà il 6 e 13 Giugno ad Ancona e il corso verterà su:

  • I trend e nuovi modelli che si stanno affermando in ottica SEO 2019/2020
  • L’utilizzo di intelligenze artificiali per lo sviluppo di contenuti sempre più personalizzati ed ottimizzati
  • Le modalità di distribuzione dei contenuti per agevolare e ridurre il tempo di processo dei lead in entrata
  • Le modalità di sviluppo di un piano editoriale di content marketing.

Sono molteplici i vantaggi nell’attuare una strategia di content marketing. Ad esempio, uno studio del Content Marketing Institute e MarketingProfs dimostra che i marketer riconoscono che utilizzare questo tipo di strategia porta benefici come:

  • Allineare il team riguardo agli obiettivi da raggiungere;
  • Mantenere il team concentrato sulle priorità documentate;
  • Aiutare il team ad allocare le risorse al fine di ottimizzare i risultati;
  • Rendere più semplice identificare su quali tipi di audience andare a focalizzarsi.

 

 

Grazie al content marketing è possibile costruire nel tempo una relazione con i potenziali clienti. Questa relazione non deve essere basata sul desiderio di vendere ma sul desiderio di rendersi utile e fornire valore. Ciò grazie alle competenze e al know-how che la nostra azienda possiede. La vendita avverrà di conseguenza in modo del tutto naturale.

 

New call-to-action

 

Formazione al centro

Capire chi compra o comprerà il tuo prodotto / servizio è un imperativo ed un’esigenza per ogni marketer che voglia massimizzare il ROI di qualsiasi attività di marketing e comunicazione attuale e futura.

Ecco perché definire le tue buyer personas è tra i migliori investimenti che tu possa fare per garantirti il successo e la sostenibilità economica nel breve, medio e lungo termine.

Clicca su questo link per scaricare il modulo del corso "Le Buyer Personas: ROI, targeting, messaggistica e allineamento" e ricorda di mandare l'allegato a Confindustria.

Il content marketing è uno dei pilastri di qualsiasi strategia di inbound marketing, sia in ottica SEO (Search Engine Optimization), sia in ottica lead generation. Da un lato infatti La SEO permette al tuo contenuto di intercettare le esigenze e le ricerche del tuo target. Dall’altro i contenuti costruiscono e rafforzano l’autorevolezza delle tue pagine e, di riflesso, migliorano il posizionamento nei motori di ricerca del tuo brand.

"Come rendere performante la tua la strategia di content marketing"clicca sul link per scaricare il modulo e ricorda come riferito già in precedenza di mandare l'allegato a Confindustria per confermare la partecipazione.

I destinatari del corso saranno CEO, Marketing Manager, Direttori Commerciali, Export Manager che voglio aumentare le performance della loro attività di marketing e sales digitale e tradizionale sulla base di un processo di profilazione utile ed oggettivo.

 


Scopri come capire chi sono i clienti ideali per rendere performante la tua la strategia di content marketing. Non mancare a questi.

Ora è il tuo turno: lascia un commento

 

 

ombrina.jpg

Sei un imprenditore o un marketer in cerca di risultati?