Crea prodotti che la gente ama

Marina Di Vincenzo

Pubblicato da Marina Di Vincenzo

aml-lab-taliafilip1-801x555
Creare prodotti straordinari è molto difficile. Che si tratti di prodotti digitali, servizi o prodotti di tutti i giorni, se la gente non li ama, difficilmente avranno successo. Le statistiche parlano chiaro, la percentuale di prodotti che falliscono è altissima nonostante inizialmente possano sembrare prodotti innovativi e unici nel mercato. Basta pensare a quanti pochi prodotti realmente amiamo guardandoci attorno, e quanti invece odiamo, abbiamo abbandonato e dimenticato nell’ultimo anno.

Quando parliamo di prodotti che la gente ama, parliamo di quei prodotti che le persone desiderano fortemente incuranti delle difficoltà per ottenerli, dei prodotti che impennano ogni misurazione di monitoraggio in maniera esponenziale, dei prodotti che hanno una richiesta continua e sempre in crescita. Ma la realtà vuole che questo tipo di prodotti siano molto pochi. La domanda che ci si pone è: qual è il segreto dietro ai prodotti di successo? Perché è così difficile creare prodotti che la gente ama? E perché così tanti prodotti falliscono?

La risposta a quest’ultima domanda è che la maggior parte dei prodotti non incontrano i reali bisogni delle persone, o se li incontrano, non li incontrano meglio di tanti altri prodotti. Il segreto del successo si nasconde così nel colmare questa distanza tra il prodotto e i reali bisogni dei clienti.

Colmare questa distanza sarà dunque l’obiettivo dell’incontro “Crea prodotti che la gente ama” tenuto da Talia Savchenko e Filippo Ferri, esperti di prodotti innovativi con esperienza pluriennale in ambito internazionale.

L’incontro ha l’obiettivo di approfondire le varie fasi della creazione e lancio di un prodotto sperimentando e analizzando cosa è efficace e cosa totalmente inutile.

Durante l’incontro saranno svolte attività pratiche utili ad approfondire l’impianto teorico esposto, che daranno ai partecipanti alcuni strumenti base utili alla creazione di prodotti che la gente ama.

Il programma dell’incontro

Il corso è stato progettato per offrire un’esaustiva introduzione alla creazione di prodotti di successo ed è rivolto non solo a chi fosse interessato a lanciarsi in nuove sfide imprenditoriali, ma anche a startup o aziende che desiderassero aumentare il successo dei propri prodotti. Il programma si è sviluppato nel minor tempo possibile, considerando i molteplici impegni cui sono chiamati imprenditori e manager.

Durante l’incontro approfondiremo il tema del Creative Thinking, User e Customer Experience, di MVP (Minimum Viable Product), di organizzazione Agile e di Data Analysis.

Le tematiche saranno affrontate durante il processo di ideazione, sviluppo e lancio di un prodotto reale con un occhio attento a casi studio attuali.

All'interno dell'incontro si parlerà di:

Ideazione di un prodotto

  • Problem Definition - esercizio come farlo bene
  • Creative Thinking - problem solving e creatività esercizio
  • Product Market Fit - user research e market research
  • Analisi di mercato e competitor
  • User Research
  • Value Proposition

Sviluppo di un prodotto

  • Prototipo e MVP - qualche esempio
  • Organizzazione Agile

Lancio di un prodotto

  • Testing
  • Data-driven
  • Customer Centricity

In seguito al decreto legislativo dell'8 marzo in materia di Coronavirus, la data e il luogo dell'incontro saranno riprogrammati a data da definirsi.

Ecco alcuni temi dell’incontro

1. Ricerche di mercato

Capire a fondo il mercato in cui si opera è la chiave per creare prodotti di successo. Tuttavia, secondo le statistiche, il 42% delle imprese falliscono perché non c'è mercato per il loro prodotto. Ciò significa che troppo spesso le aziende sottovalutano l’importanza di una buona ricerca di mercato.

L'obiettivo di questo workshop è proprio quello di spiegare, discutere e mettere in pratica gli strumenti che permettono alle aziende di esplorare le esigenze del loro mercato di riferimento. Cercare informazioni su Google è solo uno dei tanti strumenti di cui parleremo durante l’incontro.

2. Creative thinking

Una volta individuato il proprio mercato, è importante passare alla progettazione del prodotto. “Pensare fuori dagli schemi” è un’espressione comune, spesso utilizzata per incoraggiare la creatività. Ma come possiamo metterla in pratica realmente?

Come imprenditori, siamo chiamati a risolvere problemi reali e ad avere un impatto. Dobbiamo pensare velocemente, essere creativi e flessibili, guidare team e presentare bei discorsi sul palco.

Durante il workshop, impareremo e metteremo in pratica vari metodi, progettati per scatenare la tua creatività, agilità e apertura mentale. Inoltre, scopriremo perché è importante stimolare la creatività invece che utilizzare la pura logica. Infine, apprenderemo come lavorare sull'ideazione.

3. Agile transformation

Che cos'è l’agile product development e perché ne parliamo anche a proposito della creazione di prodotti adatti per il mercato?

Comprendere i principi di questo nuovo approccio al lavoro, permette alle aziende di innovare rimanendo agili e flessibili. Al contrario dell'approccio sequenziale, questo metodo di lavoro basato su cicli di lavoro permette di effettuare miglioramenti incrementali basati sulla raccolta di dati e sull'osservazione di ciò che accade nel mercato. Obiettivo fondamentale del metodo agile è quello di ridurre i costi di sviluppo e ridurre il time to market.

Questo workshop fornirà una chiara comprensione di principi, concetti e strumenti “agili” che possono essere immediatamente implementati. Scopriremo i metodi, le abilità e i valori essenziali del lavoro agile nella tua organizzazione e nel contesto del tuo team.

Le tue nuove competenze ti aiuteranno a lavorare più velocemente, a pensare in modo più chiaro e a migliorare la tua agilità individuale, di squadra e aziendale.

4. Customer centricity

Come avrai ormai intuito, perché il tuo prodotto abbia successo, dovrai mettere le esigenze del tuo cliente al centro.

Customer centricity significa mettere la soddisfazione del cliente al centro dell’operatività aziendale con l’obiettivo di aumentare la fidelizzazione, ridurre il churn, ed aumentare i profitti.

Durante l’incontro, approfondiremo le differenze tra Product Centricity e Customer Centricity e esploreremo i principali metodi e strumenti per essere customer centric. Questo workshop sarà un'esperienza di apprendimento immersiva per comprendere la customer centricity in tutti i suoi concetti chiave quali la customer satisfaction, il ciclo di vita del cliente, la customer experience.

In seguito al decreto legislativo dell'8 marzo in materia di Coronavirus, la data e il luogo dell'incontro saranno riprogrammati a data da definirsi.

 

Ora è il tuo turno: lascia un commento

 

 

ombrina.jpg

Sei un imprenditore o un marketer in cerca di risultati?