Quora Marketing: guida completa ad un utilizzo professionale

Marina Di Vincenzo

Pubblicato da Marina Di Vincenzo

Quora marketing: guida completa ad un utilizzo professionale
A qualche giorno dal lancio della versione italiana, possiamo semplicisticamente dire che Quora è l'evoluzione "professionale" e altamente curata di Yahoo Answer? Quora è una piattaforma di domande e risposte generate dagli utenti in rapida crescita. In altre parole è il mercato della “conoscenza” online. Quora è una piattaforma dove condividere conoscenze di ogni tipo, basato sul piacere che molte persone hanno a rispondere a domande. Il sistema si autoalimenta grazie alla qualità di determinate risposte. In questo modo Quora autoseleziona partecipanti di alta qualità.
Quora è un interessante luogo per incontrare pubblico sempre più profilato e rispondere alle sue domande proprio nel momento in cui ne ha bisogno. E' tempo infatti di costruire relazioni, prima che altri ne costruiscano al posto tuo.

Quora è un social network in continua crescita fondato nel 2009 da due ex dipendenti di Facebook: Adam D'Angelo e Charlie Chiever.

Al suo interno gli utenti pongono ogni giorno migliaia di domande, offrono risposte professionali e si confrontano.

Cosa rende Quora così speciale e diversa dagli altri social network?

La qualità delle risposte ricevute. Su Quora è possibile trovare professionisti autorevoli operanti in qualsiasi settore, con cui confrontarsi e scambiare idee alla ricerca di consigli utili.

Inoltre, Quora può essere utilizzato per ottenere informazioni rilevanti sul tuo pubblico. Qualunque esso sia. Su Quora si discute sugli argomenti più disparati più disparati dalla nutrizione alla tecnologia, dal digital marketing alle serie TV... quindi non pensare che il tuo mercato non sia adatto!

Avviare una strategia di marketing su Quora significa approfittare di un’opportunità unica.

Approfondiamo l'argomento...

 

Quora marketing: guida completa ad un utilizzo professionale

Perché avviare una strategia di marketing su Quora?

Quora collega tutte quelle persone che hanno una conoscenza, con tutte quelle persone che hanno domande.

La sua missione è “sviluppare una conoscenza del mondo di ogni tipo”. Attraverso Quora è possibile trovare informazioni altrimenti irraggiungibili direttamente dalle persone che non potreste raggiungere in nessun altro modo.

Quora può sembrare concentrata sul settore digitale e tecnologico ma è possibile trovare domande e risposte su qualsiasi argomento. Dall’alimentazione alla psicologia, persone provenienti da tutto il mondo condividono e discutono ognuno dalle proprie prospettive numerosi argomenti utilizzando Quora.

Promuovere eccessivamente prodotti e servizi o più semplicemente essere improntato solitamente alla vendita è ciò che devi evitare su Quora. Su questa piattaforma il tuo obiettivo deve essere quello di diffondere conoscenza.

Come per gli altri social network, il ROI sulla vendita non dovrebbe essere la tua prima preoccupazione.

 


Quora è una comumunity di professionisti che vogliono aiutarsi l'un l'altro.



Grazie ad un account molto attivo e ad interazioni regolari con gli altri membri della community, avrai la possibilità di ottenere insights rilevanti riguardanti il tuo target, sugli argomenti più interessanti per il tuo pubblico e avrai la possibilità di proporre i tuoi contenuti nel rispondere alle domande che vengono poste.

Oltre che un canale di diffusione, Quora è la strada giusta per migliorare la riconoscibilità del tuo brand e mostrare la tua esperienza all'interno del tuo settore.

 

Quora marketing: guida completa ad un utilizzo professionale

Come utilizzare Quora per aumentare la tua reputazione online

Quora è tra gli strumenti migliori per creare brand awareness. Rispondendo alle domande degli utenti, infatti, hai la possibilità di mostrare la tua conoscenza del settore e creare traffico verso il tuo website attraverso la condivisione di contenuti.

Ovviamente per raggiungere questi obiettivi è importante seguire, come per ogni altra attività, una strategia ben pianificata.

1. Ottimizza il tuo profilo su Quora

Non importa su quale piattaforma tu stia lavorando, creare un buon profilo (che interagisce) è un passo cruciale. Su Quora è importante spiegare alle persone chi sei, cosa fai e perché dovrebbero fidarsi di te... proprio come su Facebook, LinkedIn o Twitter.

A tal proposito, ricordati di:

  1. Scrivere bio specifiche
    Per trarre il massimo dalla tua bio valuta la creazione di testi specifici per ognuna delle tue competenze. A seconda della domanda a cui stai rispondendo, Quora ti permette di modificare le tue informazione personali. Per farlo, dopo aver scritto la risposta clicca su "Modifica qualifiche", si aprirà un pop-up che ti permetterà di modificare le tue informazioni personali per ogni qualifica.
  2. Inserire link all'interno della tua descrizione 
    Questo luogo è ideale per parlare della tua esperienza personale e per generare valore a livello SEO. Inserendo dei link al suo interno, inoltre, avrai la possibilità di guidare nuove visite al tuo website. Assicurati di inserire link rilevanti per il tuo pubblico che li guidino sulla tua homepage, sul tuo blog o sui tuoi account sui social network... tutto dipende dalle tue esigenze e dai tuoi obiettivi!
  3. Ottimizzare le tue qualifiche
    Come per LinkedIn, le tue qualifiche rappresentano il posto ideale in cui inserire parole chiave che ti possano rendere facilmente raggiungibile da chi avvia una ricerca. Ricorda di rispettare il limite di 50 caratteri per assicurarti che ciò che hai da dire non venga troncato. Non limitarti ad inserire indicazioni generiche sulla tua professione, ma cerca di dare il maggior numero di indizi possibile a chi visita il tuo profilo.
  4. Creare un topic riguardante il tuo brand
    Qualsiasi sia il campo in cui operi, creare un topic con il nome della tua azienda è un buon modo per permettere agli utenti di confrontarsi sul tuo prodotto o servizio o per porre domande.

2. Trova le domande più rilevanti

Una volta ottimizzato il profilo, è tempo di iniziare a contribuire ma come trovare le domande giuste a cui rispondere? Su Quora sono presenti milioni di domande, come puoi individuare quelle a cui devi rispondere assolutamente?

Nessuno vuole impiegare il proprio tempo e i propri sforzi per rispondere a domande datate e poco rilevanti. Le domande migliori sono quelle che stimolano conversazioni attive nel tempo.

Un metodo per scovare le domande più ricercate su un determinato argomento, è quello di entrare nella FAQ del topic. In questo modo potrai utilizzare un metodo semplice, veloce ed intelligente per ottimizzare il tuo lavoro.

Non ti scoraggiare se le domande hanno già molte risposte... se la tua risposta è di valore avrai la possibilità di ricevere voti positivi e di iniziare la tua scalata verso l'alto del feed.

Un'altra attività consiste nel trovare domande rilevanti scrivendo l'argomento di tuo interesse nella barra di ricerca e filtrando i risultati sulla base delle ricerche avviate nell'ultimo mese.

Lo step successivo consiste nel trovare "domande evergreen" che hanno ricevuto più di 1.000 visualizzazioni. L'idea di fondo è molto semplice: più visualizzazioni si traducono in una maggiore esposizione.

Troverai le statistiche riguardanti ogni domanda nella sidebar a destra tra le "Statistiche della domanda". Purtroppo Quora al momento non permette di filtrare le domande sulla base delle statistiche di visualizzazione quindi dovrai stare a cercare manualmente le domande che rispettano questo criterio... tuttavia, nel lungo termine, il lavoro fatto sarà molto remunerativo!

Attiva le notifiche. Se hai l'obiettivo di aumentare la riconoscibilità del tuo brand e della tua professionalità su Quora, è importante che tu sia costantemente aggiornato su ciò che accade negli argomenti di tuo interesse.

3. Poni domande interessanti sia per te che per il tuo pubblico

Spesso le domande sono più importanti delle risposte. E' questo lo spirito di Quora, che incoraggia le persone a dare risposte e porre domande di qualità. Il valore di Quora è dato, appunto, dalla necessità di porre domande adatte ed intriganti per avere le risposte che cerchi o gli altri utenti (anche il tuo pubblico potenziale) non ti risponderanno.

 


"Poni le giuste domande, le risposte arriveranno."
Hod Fleishman, fondatore di GreenRoad


New Call-to-action

4. Rispondi alle domande

Una volta identificate le domande più rilevanti, è tempo di rispondere nella maniera più semplice ed esaustiva possibile.

Perché non utilizzare i contenuti che hai già creato grazie all'inbound marketing?

Approfittane per inserire nelle tue risposte link ai contenuti presenti sul tuo blog che sono in grado di rispondere alla domanda. Anziché inserire tutto l'articolo nella tua risposta, fai un breve riassunto e poi inserisci un link di approfondimento. In questo caso, assicurati di inserire link tracciati, così che tu possa individuare il traffico che in arrivo da Quora... soprattutto se utilizzi una piattaforma come HubSpot!

In questo modo potrai dare risposte brevi e in grado di colpire nel punto giusto, pur offrendo possibilità di approfondimento. In pratica il punto è proprio quello di creare valore per i tuoi utenti in target.

Inoltre, qualsiasi sia la lunghezza del tuo contenuto, assicurati di guidare traffico verso pagine del tuo website in cui l'utente in target possa approfondire l'argomento di suo interesse. Non possiamo assicurarti che gli utenti clicchino sul tuo link ma, anche se non lo fanno, Quora rappresenta una community con un'autorità di dominio molto alta e i link che rimandano alle tue pagine dal suo interno rappresentano oro colato per la tua affidabilità agli occhi dei motori di ricerca.

Mantenendo un profilo attivo su alcuni argomenti specifici, le persone su Quora inizieranno ad interpellarti per conoscere il tuo parere. Questo significa che stai iniziando a generare fiducia nel tuo target e che trasmetti correttamente tutta la tua conoscenza. Potrai trovare queste domande nella barra laterale sinistra posta all'interno della sezione "rispondi" sotto la voce "richiesta di risposta".

Su Quora contano molto i voti ottenuti dalle tue risposte. Più voti ottieni, più a lungo le tue risposte resteranno in alto sul feed.

5. Formatta le tue risposte in maniera accattivante

A colpo d'occhio Quora potrebbe non sembrare un social network che fa molto affidamento sul visual design. Proprio per questo potresti sfruttare la grande opportunità data dall'inserimento delle immagini per far spiccare le tue risposte tra la massa.


Molti dei maggiori influencer presenti su Quora, utilizzano immagini e schemi per supportare quanto affermano. Queste immagini, non solo si rivelano utili per spiegare meglio i concetti riportati ai lettori, ma costituiscono un grande aiuto per attirare l'attenzione del lettore.

La prima foto inserita all'interno di una risposta verrà visualizzata come "un'immagine di copertina" nella lista delle risposte ad una specifica domanda... ma le tue opportunità non finiscono qui!

Un altro metodo visuale molto utile ad attirare l'attenzione del lettore consiste nel dare la giusta formattazione alle tue risposte. Ricorda quindi di:

  1. Mettere in risalto i titoli con grassetti e corsivi
  2. Utilizzare bullet point che facilitino la lettura
  3. Inserire link utili all'interno della tua risposta
  4. Menzionare altri utenti all'interno di Quora o determinati argomenti

6. Entra in contatto con gli altri utenti di Quora

Come succede per ogni altro social network, il tuo obiettivo sarà anche quello di stringere relazioni con gli altri utenti che partecipano alla community.

Le migliori attività per identificare le persone con cui potresti essere più interessato ad entrare in contatto sono:

  • Cercare le migliori risposte e follower alle domande riguardanti argomenti specifici
  • Creare e contribuire ad argomenti strettamente legati al tuo settore
  • Condividere contenuti interessanti su Quora e al di fuori della piattaforma così da spingere gli altri utenti a seguirti

7. Migliora la tua brand awareness

Un'altra ottima ragione per utilizzare Quora è quella di stimolare conversazioni riguardanti i tuoi prodotti e i tuoi servizi. Ricordati che Quora, come ogni altra piattaforma che si incentra sullo user-generated content, è usata liberamente da tutti e che, spesso, anche gli argomenti sono legati a brand specifici.

Se la tua azienda è molto conosciuta o stimola la curiosità degli utenti può essere che su Quora esista già una nicchia di persone che ne parla! Assiucrati di trovarli e di fornire loro risposte complete.

Il vero obiettivo non è vendere, ma diffondere conoscenza.

Se non esiste un topic riguardante la tua azienda non preoccuparti, puoi crearlo tu! Nel frattempo, però, assicurati di seguire conversazioni che riguardano prodotti o servizi simili al tuo o il tuo settore in generale. Interagisci con le persone che pongono domande ed inizia a costruire la tua reputazione e la tua riconoscibilità anche su Quora.

Le persone cercano sempre più il dialogo con le aziende soprattutto prima di compiere una scelta d'acquisto... perché non sfruttare questa opportunità?

8. Non essere la vittima di risposte nascoste

Le tue risposte potrebbero essere nascoste per diverse ragioni:

  • Se ricevono molti voti negativi
  • Se i suggerimenti di migliorie da parte dei moderatori non vengono gestite nel breve termine
  • Se il nome del tuo account non consente una verifica del tuo nome e della tua identità

Mentre il primo fattore dipende da una mera questione soggettiva, gli altri due possono essere facilmente evitati. Inoltre, hai la possibilità di consentire una migliore verifica della tua identità connettendo Quora agli altri social network che utilizzi. Per essere costantemente aggiornato su queste problematiche ti basterà controllare le tue notifiche!

La visibilità è la chiave... non permettere a dei piccoli problemi di chiuderti in uno scantinato!

9. Tieni costantemente sotto controllo le tue performance

Avere una visione completa dell'andamento delle tue attività è essenziale per il successo della tua strategia di Quora Marketing, soprattutto perché ti permette di identificare le aree in cui puoi migliorare.

All'interno di Quora potrai vedere le analitiche riguardanti tutte le domande a cui hai risposto nel loro insieme o per singolo caso e quante volte è stata visualizzata la tua risposta.

Grazie a queste informazioni, riuscirai a capire quali argomenti riescono a darti una maggiore visibilità e quali aree, invece, richiedono un lavoro maggiore.

 

Quora marketing: guida completa ad un utilizzo professionale

Content marketing & SEO: l’aiuto di Quora

1. Ti aiuta a trovare gli argomenti da trattare

Quante volte ti sei trovato a pianificare la tua strategia di content marketing e a girovagare in cerca di spunti? E' vero conosci il tuo target e sai bene di cosa ha bisogno, però può capitare di avere la sensazione di aver già toccato tutti gli argomenti possibili.

In questo caso Quora corre in tuo aiuto. Osservando attentamente le domande poste su argomenti di tuo interesse, potrai capire quali tematiche trattare con maggior urgenza. Una buona tecnica è quella di individuare le domande che hanno scatenato una maggiore interazione e di leggere con maggiore attenzione ciò che è stato scritto.

Perché non scrivere un contenuto sul tuo blog che risponda esattamente alla domanda posta dal tuo target e che approfondisca tutti gli aspetti trattati su Quora? In questo modo potrai andare incontro alle esigenze del tuo pubblico e postare il tuo approfondimento in risposta alla domanda posta su Quora e, allo stesso tempo, migliorare il tuo posizionamento sui motori di ricerca (approfondiremo più tardi questo argomento).

O addirittura potresti pensare di realizzare un contenuto interamente creato dalle persone in target. Come per i social network, anche sui blog lo user generated content è uno dei metodi migliori per generare interazioni e condivisioni.

Le persone che citerai all’interno del tuo contenuto si sentiranno lusingate e saranno più propense a diffondere il tuo contenuto dato che hai premiato la loro opinione!

Una volta scelto l'argomento da trattare, è importante individuare il modo migliore per approcciarlo, il livello di approfondimento da raggiungere e il tono da utilizzare.

Grazie alla possibilità di osservare direttamente le persone a cui ti rivolgi, Quora è lo strumento più adatto per comprendere la direzione da seguire.

2. Ti permette di creare titoli più performanti

E' vero, esistono diversi metodi per capire come realizzare un titolo rilevante e accattivante che riesca ad attirare visite da ricerche organiche. Puoi partire da Google attraverso l'analisi delle tendenze di ricerca, i suggerimenti di ricerca, lo strumento di pianificazione delle parole chiave fino ad arrivare a strumenti più complessi e sodisticati. Partire da contenuti generati dai tuoi utenti target, però ti da una prospettiva completamente diversa.

Facendo attenzione a ciò che viene scritto su Quora potrai captare le espressioni pià utilizzate dalle tue buyer personas, le loro abitudini di ricerca (come pongono le domande) e il loro modo di esprimersi. Allineantodi completamente con le loro abitudini potrai risultare più autentico e vicino ai tuoi lettori.

3. Dai nuova vita ai tuoi contenuti

Inserisci Quora all'interno della tua strategia comunicativa... e utilizzalo per postare più volte i contenuti del tuo blog!

Costruire un blog di successo richiede molto impegno e risorse. Scrivere contenuti rilevanti spesso non è sufficiente se non si supporta questa qualità con una strategia di diffusione adatta.

Soprattutto per quegli argomenti che possiamo definire "evergreen", Quora ti permette di seguire alla perfezione la regola dell'80/20. Secondo questo approccio, infatti, dovresti impiegare il 20% del tuo tempo e delle tue risorse nella creazione dei contenuti e l'80% nella loro diffusione.

In questo modo riuscirai ad allungare in maniera esponenziale "la vita" del tuo contenuto.

Pubblicando i tuoi contenuti sul tuo blog ed inserendoli nelle tue risposte su Quora riuscirai ad ampliare il pubblico in target raggiunto e a generare lead di qualità maggiore.

Nella versione originale di Quora (quindi non la beta in italiano) è, inoltre, possibile avviare un vero e proprio blog interno alla piattaforma (proprio come accade su LinkedIn Pulse) da linkare sia al blog sul tuo website che nelle tue risposte.

Per accedervi è necessario cliccare sul proprio profilo ed accedere alla sezione blog. Noi non vediamo l'ora che questa funzionalità sia rilasciata nella versione italiana... e tu?

 

Quora marketing: guida completa ad un utilizzo professionale

Entra in contatto con il tuo pubblico

Quora ha una community molto potente. Se usata in maniera corretta, può aiutarti a creare contenuti più avvincenti per il tuo pubblico, ad affermare la tua esperienze e credibilità all'interno del tuo settore, ad offrire prodotti e servizi migliori e a mantenere alta la tua reputazione.

Inizia ad utilizzarla attivamente e vedrai senz'altro risultati impressionanti.

Non farti intimorire dal fatto che la versione italiano sia ancora poco diffusa, il potere delle community sta proprio nella capacità di attirare nuovi utenti grazie ai contenuti da loro generati. Essere tra i primi ad avviare una strategia di Quora Marketing è la chiave per la differenziazione a livello digitale... e poi chi ti vieta di utilizzare anche la versione madre?

Ricorda che la migliore strategia è sempre quella cucita sulle esigenze e le abitudini del tuo target.
Quora non è il posto adatto per fare autopromozione, Quora è il luogo ideale in cui avviare conversazioni proficue.

 


Ti abbiamo incuriosito e vuoi capire come gestire al meglio la tua community ?

New Call-to-action

 

 

Ora è il tuo turno: lascia un commento

 

 

ombrina.jpg

Sei un imprenditore o un marketer in cerca di risultati?