Come scegliere un'agenzia di inbound marketing

Daniel Casarin

Pubblicato da Daniel Casarin

Come scegliere un'agenzia di inbound marketing

Nell'era digitale, le modalità di connessione tra le persone si sono evolute per questo la progettazione, la formazione e lo sviluppo di soluzioni innovative sono di vitale importanza per la crescita di un’azienda. In questo cambiamento generale, si modificano gli atteggiamenti stessi dei clienti B2B, che a loro volta cercano nuove soluzioni per consolidare la crescita e il loro successo sul mercato. Quali percorsi alternativi potrebbero delinearsi in ambito marketing e vendite? Esistono nuove strade che consentirebbero loro di migliorare la propria posizione?

Ma soprattutto, come si pone un’azienda di successo nell’era della digital transformation per rimanere competitiva sul mercato, se non con le ultime strategie di inbound marketing?

Il marketing online sta diventando sempre più complesso. L’integrazione delle nuove tecnologie all'interno dei processi produttivi sta spostando sempre più gli equilibri competitivi dei mercati e aprendo prospettive di crescita inimmaginabili fino a qualche tempo fa.

In relazione a questo, molti professionisti riconoscono di non essere all'altezza di proseguire con la propria attività; di conseguenza, l'idea di dover affidarsi ad un’agenzia di web marketing che possa accompagnare fase dopo fase queste figure, fino a raggiungere la meta decisiva del loro successo, comincia a saltare alla mente.

I consumatori nel B2C stanno cambiando nei loro comportamenti, così come i clienti nel B2B, e cercano sempre più velocemente di raggiungere i propri obiettivi.

È proprio la velocità di navigazione online durante la ricerca di qualsiasi cosa o il consumo di qualsiasi contenuto che non dovrebbe essere interrotto da ciò che anche quando guardiamo la TV ci “infastidisce”:  la pubblicità.

Entra in gioco l’inbound marketing, che ha come obiettivo quello di attirare le persone al proprio brand, piuttosto che rincorrerle.

Da dove cominciare

Quasi sicuramente, il tuo grado di esperienza sull’inbound marketing non è tale da riuscire a giudicare positivamente o negativamente un’agenzia di inbound marketing.

Calandoci nella realtà, è come se ti ritrovassi a scegliere il vino migliore per un’occasione, ma non hai a disposizione un sommelier cui chiedere consiglio per le caratteristiche più adatte alle tue esigenze.

Proviamo quindi a capire come scegliere un’agenzia di inbound marketing nella maniera più adatta.

Una strategia di inbound marketing è composta da diverse tattiche.

La potremmo paragonare ad un puzzle composto da vari pezzi che quando saranno messi insieme andranno a comporre il quadro complessivo da raffigurare. 

Lo stesso discorso può essere fatto quando parliamo delle interazioni online per cui è necessario eseguire una strategia completa che includa tutte le componenti (appunto i pezzi, riallacciandoci al puzzle).

Assemblare queste componenti in una macro componente sarà il lavoro della tua agenzia per offrirti la strategia perfetta.

Ogni pezzo è fondamentale così come è importante capire quali dovranno essere le potenziali aziende partner per la tua scelta definitiva.

Ci sono molte agenzie di inbound marketing, ma è evidente che solo alcune soddisferanno le esigenze specifiche del tuo business che ti faranno un'offerta personalizzata.

Si tratta solo di prendere la decisione giusta per il bene della tua attività.

Sei-pronto-all'inbound-marketing-test

Individuare un'agenzia di inbound marketing può richiedere molto tempo, ma sondando i potenziali partner con le giuste domande o osservazioni e, prendendo in considerazione le esigenze della tua azienda, c'è una maggiore possibilità per te di prendere la decisione giusta. Fai in modo che la tua agenzia potenziale fornisca al tuo team una serie di obiettivi comprensibili e soprattutto realizzabili.

Di seguito riportiamo alcuni suggerimenti per scegliere l’agenzia di inbound marketing giusta per le tue esigenze:

  1. Non appena hai individuato la futura agenzia analizza le sue potenzialità, quali sono le sue competenze principali (se è specializzata nelle attività della SEO o nelle attività di social media marketing, ecc.). Le risposte a queste domande chiave potrebbero guidarti a decidere se l'agenzia che hai individuato è la scelta giusta. In caso contrario guarda oltre e cambia direzione.
  2. Verifica la sua esperienza lavorativa: non esitare a controllare il portfolio dell’agenzia individuata per scoprire se i piani di lavoro passati sono simili a quelli che vorresti eseguire per il tuo business in futuro. Un'agenzia con molti clienti e partner è simbolo di qualità.
  3. Conosci l’azienda prima di iniziare il percorso insieme: cerca di conoscere i suoi membri perché è proprio con questi soggetti che spenderai molto tempo per lo sviluppo delle tecniche di marketing e per la loro applicazione. In seguito non sprecare la possibilità di fornire suggerimenti che rappresenteranno i risultati futuri dell’azienda che hai scelto. E questo è il motivo per cui è fondamentale conoscere il team per assicurarti che lavorerai con persone affidabili. Chiunque riesce a mettersi nei tuoi panni ti offrirà prima una consulenza gratuita per dimostrarti il proprio valore.
  4. Considera il prezzo: se non hai un ingente budget a disposizione cerca un'agenzia che valorizzi i tuoi soldi producendo un ottimo lavoro per l’attività aziendale. Non accontentarti di coloro che promettono strategie a basso costo perché il risultato che riceverai sarà scarso o per niente soddisfacente. Non ti indirizziamo a quelle che ti chiedono un milione, ovviamente, ma a quelle che riescano a fornirti un giusto rapporto qualità prezzo, con tempi di raggiungimento degli obiettivi per te soddisfacenti.

Devi sapere, innanzitutto, a cosa aspiri per poter fare la scelta migliore. Fatti delle domande e appuntale su un foglio di carta.

Ad esempio:

  • Voglio un venditore che faccia quello che dico, o voglio un partner strategico che mi aiuti nel fare determinate cose?
  • Voglio un'agenzia che mi aiuti solo nell'area marketing o voglio un'agenzia specializzata sia nel marketing che nelle vendite?

Oggi ci sono agenzie che si concentrano esclusivamente sui risultati aziendali e si impegnano a fare tutto ciò che gli spetta per ottenere quelli concordati.

È naturale che le aziende vogliano aumentare le loro vendite, ma spesso hanno difficoltà a capire come farlo. Piuttosto che avere obiettivi aziendali vaghi, le aziende possono collaborare con le agenzie di inbound marketing per stabilire i propri obiettivi di vendita e di marketing che sono raggiungibili e tracciabili.

Il report 2016 "B2B Content Marketing Benchmarks, Budgets, and Trends" del Content Marketing Institute per il Nord America ha indicato che il 55% dei marketer B2B ritiene che le proprie organizzazioni non siano chiare su quale sia il successo o l'efficacia del content marketing.

Avere un piano scritto, dei processi e stabilire obiettivi quantitativi può facilitare il monitoraggio dei risultati di marketing.

Se richiedi all’agenzia di migliorare i lead a tua disposizione, invece di generarli e fare quindi lead generation, questa dovrebbe essere pronta ad aiutarti con il processo di vendita e insegnare al tuo team di commerciali a utilizzare i social media e gli strumenti digitali. Assicurati, in questo caso, che le agenzie a cui sei interessato siano in grado di offrire sia l'Inbound Marketing che le Inbound sales.

La combinazione inbound di contenuti notevoli e il coinvolgimento sul tuo sito web per i suoi visitatori crea una base solida per le vendite, in più porta ad un consolidamento per quanto riguarda l'efficienza, l'efficacia e la crescita dell’attività di marketing.

Qualsiasi agenzia da te scelta dovrebbe essere in grado di tracciare metriche specifiche per le campagne e segnalare le strategie migliori che incrementino il tuo business e ti portino più fatturato.

La procedura di base dell’inbound marketing dovrebbe essere come segue:

  1. La capacità delle agenzie di generare traffico verso un sito web attraverso le attività della SEO, dei social e dei blog.
  2. Le agenzie dovrebbero essere in grado di dire ai loro clienti che possono sviluppare i contenuti per capitalizzare su questo traffico costruendo landing page e contribuendo anche alla gestione dei lead online.
  3. Le agenzie devono essere in grado di costruire campagne di promozione dei lead per convertirli in clienti finali.

 


L’agenzia di inbound marketing partner individuata, dovrebbe essere in grado di delineare un approccio e un metodo e spiegare tutte le tattiche che intende impiegare nella pianificazione generale.


 

Le agenzie si reputano trasparenti quando si rendono comprensibili al loro cliente rendendolo parte integrante del team. Non devono trarre in inganno o parlare con un linguaggio troppo tecnico se il cliente non è ferrato su determinati argomenti, altrimenti non è l’agenzia di cui ci si può altamente fidare.

scarica-guida-scegliere-agenzia-inbound-marketing

Assicurati, quindi, che ogni componente della strategia che ti stanno proponendo abbia un senso logico e una continuità effettiva in termini di raggiungimento degli obiettivi previsti. Non a caso, l’agenzia dovrebbe tracciare un processo di vendita orientato agli obiettivi, iniziando a chiedere questi obiettivi, i tempi e l'urgenza nel raggiungere questi obiettivi, ma soprattutto misurare i risultati con una certa frequenza.

Le tue richieste dovrebbero essere logiche e originarie nelle discussioni attorno ai casi di studio effettuati in precedenza.

Assicurati che l'agenzia che decidi di contattare e di prendere in considerazione abbracci la semplicità e la serietà come valori fondamentali; anche perché la selezione di un'agenzia di inbound marketing non è facile e, se commetti la scelta sbagliata, devi ripristinare il tuo programma attuato e ricominciare da capo.

Il consiglio che possiamo trasmettere ai nostri clienti, dopo anni di esperienza, è il seguente: prendetevi tutto il tempo necessario, fatevi delle domande, siate curiosi, chiedete, non fermatevi alla prima soluzione possibile e, alla fine selezionerete l’agenzia giusta che esaudirà al meglio ogni richiesta e farà crescere il vostro business.

I requisiti minimi di un’agenzia di inbound marketing

Il processo di individuazione è molto complesso, soprattutto perché tra le tante, scegliere un’agenzia di inbound marketing significa rispondere a delle domande su argomenti per cui c’è poca esperienza.

Proviamo ad individuare insieme alcuni requisiti minimi delle agenzie di inbound marketing.

Capacità

Innanzitutto, considera tutto ciò che vorresti vedere nei tuoi piani di inbound marketing, con la consapevolezza che le funzionalità che non sono già in uso internamente dovranno essere incluse in ciò che la tua agenzia porta in tavola. Una lista tipica potrebbe o dovrebbe includere:

  • Pianificazione e ricerca, incluso lo sviluppo del posizionamento e delle buyer persona
  • Analisi ed esecuzione della SEO con le keyword relative al tuo business
  • Pianificazione e creazione di un piano editoriale di contenuti
  • Pianificazione, attivazione ed analisi dei social media
  • Allineamento del marketing e vendite, incluso il lead scoring e gestione del funnel di vendita
  • Formazione su inbound sales

E poiché i piani inbound della maggior parte delle aziende B2B non vengono eseguiti in completo isolamento dal mondo del marketing tradizionale che potrebbe includere cose come fiere commerciali, pubblicazioni commerciali, direct mail, PPC e molte altre possibilità, dovresti considerare queste funzionalità tradizionali e il potenziale impatto di averli tutti provenienti dalla stessa fonte integrata come un CRM.

Processi aziendali ben studiati e comprovati

Come fornitori di servizi, le buone agenzie dedicano tempo a perfezionare i loro processi in modo che possano offrire grandi risultati con velocità ed efficienza. Dovresti sentirti a tuo agio a interrogarli su tutti i processi che supportano i servizi che ti stanno offrendo e ricercare l’offerta personalizzata alle tue esigenze.

Non assumeresti un avvocato che non ha un processo ben definito per la creazione di documenti in base alle esigenze dei clienti e lo stesso vale per il partner di marketing assunto per creare ed eseguire il tuo piano inbound.

Esperienza inbound ed esperienza comprovata e certificata (HubSpot)

HubSpot fornisce molte certificazioni per formare i propri partner. Dovresti aspettarti che l'agenzia con cui lavori sia certificata dalla testa ai piedi, con la profondità e l'ampiezza che ti convince di essere:

  1. Molto ben formata per fare un ottimo lavoro inbound
  2. Pienamente impegnata verso l'inbound come focus centrale dei servizi.

Verifica il loro possesso e le loro realizzazioni come partner HubSpot, inclusa la loro posizione nel programma multilivello partner di HubSpot.

L'avanzamento in questo programma è una dimostrazione di competenza, impegno e capacità di mantenere i clienti molto soddisfatti, caratteristiche che dovrebbero essere attraenti per qualsiasi cliente in cerca di un partner di marketing.

Infine, cerca le prove del loro impegno e dedizione: li hai trovati perché il loro contenuto del blog era prezioso, pertinente e pubblicato con un'affidabilità che concorre con tante agenzie presenti nelle prime pagine su Google? Come si presenta il loro caso di studio inbound?

Capacità di revisionare e misurare i risultati di inbound marketing ed essere resiliente

La verifica di grandi agenzie di inbound marketing è nei risultati che portano, ma alcuni marketer trovano difficoltà nel riportare le metriche relative al ritorno sull'investimento.

HubSpot ha rivelato nel suo report State of Inbound che le prime tre sfide che i marketer devono affrontare sono legate al tracciamento e all'analisi delle metriche. Il rapporto ha rilevato che la sfida di marketing n.1 per le aziende sta nel generare traffico sul proprio sito web e quindi generare lead, mentre la sfida n.2 è nel mostrare il ritorno sugli investimenti nelle attività di marketing.

Assicurati, quindi, che l’agenzia che stai considerando di contattare sia in grado di fare quanto appena scritto.

Come scegliere un'agenzia di inbound marketing

 


Perché scegliere Adv Media Lab?

Adv Media Lab nasce come agenzia specializzata in inbound marketing, ma si occupa anche di growth-driven design e social media marketing da più di 10 anni.

All’interno della nostra squadra troviamo un gruppo di esperti in inbound marketing che lavora in maniera peculiare per rispondere ai bisogni e alle difficoltà di coloro che ci contattano.

Siamo un’agenzia di esperti in marketing digitale, concentrata esclusivamente sui risultati e sulla misurazione degli stessi. Collochiamo l’interesse dei clienti al centro di ogni strategia online, puntando ad ottenere risultati concreti e una forte crescita dei profitti.

Abbiamo come obiettivo finale l’ottimizzazione di tasso di conversione (Conversion Rate Optimization, CRO) , che mira a far acquisire più clienti alle imprese che ci contattano. 

In che modo sviluppiamo la nostra mission?

Il nostro obiettivo è quello di aiutare i clienti e le aziende ad individuare le migliori opportunità e sviluppare un piano potenziale con gli strumenti e i canali digitali da incorporare al suo interno.

Prendiamo in carico ogni richiesta del cliente e offriamo delle soluzioni creative ed efficaci, essenzialmente perché riteniamo importante il contatto e la relazione con i clienti.

Adv Media Lab è sempre aggiornata sulle più importanti e innovative strategie digitali. Grazie alla nostra esperienza nella digital strategy, offriamo alle aziende una visione concreta sullo sviluppo online e forniamo supporto nella fase decisionale così come nello sviluppo di piattaforme, prodotti e servizi.

Più in particolare, ci basiamo su questi criteri.

1) Comprendiamo la situazione del business del cliente

Siamo perfettamente consapevoli che coloro che si rivolgono a noi richiedono aiuto perché sono confusi sulle ragioni per cui non riescono a portare avanti i propri obiettivi di marketing e vendite, o semplicemente non li hanno ancora delineati.

Ecco perché la prima cosa che facciamo è porre un questionario al cliente per aiutarlo a capire di più il suo business e aiutarci di conseguenza a comprenderlo a 360 gradi.

2) Implementiamo l’inbound marketing per i clienti e per noi stessi puntando a creare organizzazioni orientate dall'inbound

Adv Media Lab è gold partner di HubSpot da diversi anni e utilizza a sua volta le strategie proposte ai clienti con grande successo.

Questo significa che, così come tu hai trovato questo contenuto, faremo sì che anche i tuoi potenziali clienti si trovino nella stessa situazione, costruendo un blog, campagne di social media marketing e attività di inbound sales che anche noi applichiamo.

Del resto, l’acquisizione di determinati partner e clienti è il risultato di ciò che ti stiamo raccontando e non mancheremo di metterci la stessa cura che abbiamo per le nostre strategie anche con te.

3) Allineiamo marketing e vendite

Il tuo obiettivo non dovrebbe essere quello di costruire un grande processo di inbound marketing, ma aumentare le vendite più velocemente ad un costo inferiore di acquisizione clienti.

Una componente fondamentale per una strategia di crescita efficace è l'allineamento delle funzioni di vendita e marketing.

Siamo convinti che ciò che possiamo fornire con i nostri servizi non sarà efficace se non formiamo anche il tuo team di vendita a comunicare in maniera convincente la tua value proposition. Parliamo della nostra esperienza pluriennale nel campo dei CRM e dell'inbound sales.

4) Comunichiamo con il cliente in maniera semplice

Siamo consapevoli che il mondo del marketing attuale è pieno di anglicismi e che la loro traduzione non sempre rispecchia a pieno il senso originario; termini come growth hacking, CTR, CRO, PPC, lo stesso inbound marketing ecc. non sono comprensibili a prima vista.

Le nostre telefonate o le riunioni con i clienti non danno per scontato la conoscenza di determinati elementi di marketing, dunque tendiamo a comunicare in modo semplice e chiaro, facendo esempi e mettendo l’altra parte a proprio agio.

5) Ci diamo dei ruoli

In ogni strategia inbound dovrebbero esserci tre ruoli fondamentali:

  • Project manager: Responsabile della riuscita del progetto che confronta i progressi con i suoi obiettivi e apporta le correzioni necessarie per mantenere il processo in esecuzione.
  • Strategist: Responsabile per l'impostazione del processo, fornendo una direzione creativa e traduzione di dati e analisi in azioni proattive. Si occupa anche di apportare importanti correzioni di rotta quando c'è bisogno di cambiare.
  • Implementer: Responsabile di porre a termine le attività. Richiede un altissimo livello di attenzione ai dettagli e una capacità di lavorare velocemente (senza mai affrettarsi).

La nostra trasparenza è tale che ti faremo conoscere ogni persona per ogni singola attività su una piattaforma progettuale, oltre che ad incontri di persona nei nostri uffici.

6) Siamo pronti all’inaspettato

Siamo consapevoli che la tecnologia e il mondo digital cambiano costantemente. Nel giro di pochi mesi, alcuni punti trattati fino ad ora potrebbero cambiare, per questo motivo ci teniamo sempre aggiornati, banalmente possedendo una libreria interna di libri di marketing più classici fino a quelli più recenti.

Le strategie che proponiamo sono a breve, medio e lungo termine, con aggiornamenti e revisioni mensili.

L’entrata del GDPR, ad esempio, ci ha portati a cambiare alcune delle nostre strategie e a formare i nostri clienti sul tema, affinché tutto potesse continuare ad essere svolto in maniera efficace.

7) Forniamo aggiornamenti in tempo reale

Il marketing è stato storicamente una disciplina molto difficile da misurare e attribuire.

Oggi, con l’avvento di tecnologie come i CRM integrati che utilizziamo, riusciamo a fornire ai nostri clienti le chiavi di accesso ai risultati delle nostre strategie, così che essi possano accedervi in ogni momento.

Non manchiamo, ad ogni modo, di fornire i Key Performance Indicator (KPI) strategici e i Service Level Agreement (SLA) ai nostri clienti.

Ci teniamo comunque ad aggiornare di persona i nostri clienti o con apposite chiamate i risultati raggiunti e lo stato della situazione attuale con frequenza settimanale.

Il team di Adv Media Lab lavora fianco a fianco del cliente per generare valore attraverso la giusta coordinazione delle attività da realizzare e un percorso che sia in linea con le sue richieste, fornendogli tutte le chiavi di accesso alle diverse attività svolte.

Qualche elemento che ci contraddistingue dalla concorrenza:

  • Individuazione delle opportunità (attraverso la ricerca e un attento studio) che permettono ad ogni azienda di esprimersi nel migliore dei modi
  • Dare giusta importanza a qualsiasi processo aziendale creando un equilibrio perfetto tra offerta, tecnologia e strategie.
  • Instaurazione di una relazione di partnership, piuttosto che di fornitore-cliente (ciò ci aiuta a portare avanti uno dei nostri macro-obiettivi: il miglioramento continuo e reciproco)
  • Prezzi flessibili attraverso un processo di gestione delle attività di alta qualità che ci permettono di raggiungere degli ottimi risultati.

Come abbiamo ripetuto più volte il cambiamento tecnologico è sotto gli occhi di tutti. Alcuni decidono di farne parte sfruttando tutte le potenzialità per far crescere la propria attività, altri meno. Noi ci riteniamo un’agenzia specializzata che equilibra al meglio il binomio tra business e tecnologia.

Se decidi di rivolgerti al nostro team, ti promettiamo di raggiungere dei risultati immediati per acquisire una posizione autoritaria all'interno del tuo settore in modo sorprendente (banalmente, essere presente sulle prime pagine di risultato di Google).

Ci concentreremo sulla tua organizzazione sfruttando l'innovazione digitale, le nuove tecnologie e, insieme, individueremo nuovi partner che siano in grado di condividere la tua visione.

Tutti insieme aiuteremo a configurare il futuro della tua azienda abbinando le informazioni sul tuo business, senza tralasciare nulla al caso. Ci teniamo a precisare, che crediamo fermamente che le attività di marketing possano rappresentare un centro di profitto piuttosto che di spesa per le aziende e che l’investimento avrà dei ritorni in un tempo ben preciso, che riusciamo a delinearti dalla prima offerta.

Infine, crediamo di vivere in un mondo che sta affrontando un cambiamento epocale, se solo si pensa agli ultimi sviluppi dell’intelligenza artificiale, dell’Internet of Things, della Blockchain o di tante altre novità nelle nostre strategie di marketing.

Siamo in grado, grazie alla nostra esperienza, di individuare il tuo business all’interno della tua area strategica di affari, facendoti magari scoprire potenziali clienti e concorrenti che non avevi mai considerato.

La soddisfazione reciproca derivante dalla riuscita dei tuoi progetti è la nostra più grande gratificazione.

Inizia subito a capire se la tua azienda è realmente pronta per l'inbound.

Sei-pronto-all'inbound-marketing-test

Vuoi approfondire il nostro approccio all'inbound marketing e all'inbound sales?

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA »

Ora è il tuo turno: lascia un commento

 

 

ombrina.jpg

Sei un imprenditore o un marketer in cerca di risultati?