Adv Media Lab promuove la Growth Conference Europe

Daniel Casarin

Pubblicato da Daniel Casarin

Adv Media Lab promuove la Growth Conference Europe

Il 3 e 4 giugno 2019, a Milano, si svolgerà la Growth Conference Europe, una delle conferenze più importanti, frizzanti, internazionali e innovative nel settore del growth hacking in Italia.

L’evento è organizzato in collaborazione dal team del Growth Hacking Day e dal Growth Marketing Conference.

Adv Media Lab, in quanto azienda di marketing fortemente attenta alle ultime tendenze, strategie e tattiche di marketing digitale, è partner dell’evento e sarà possibile fissare un appuntamento per avere una consulenza.

Gli ideatori dell’evento sono 5 dei più importanti esponenti del mondo del growth hacking: Vasil Azarov, Gerardo Forliano, Luca Barboni, Raffaele Gaito e Andrea Roberto Bifulco ed è indirizzato prevalentemente a imprenditori e marketer.

Se non sei a conoscenza di cosa sia il growth hacking e perché dovrebbe interessarti, continua a leggere questo post.

Cos’è il growth hacking?

Probabilmente “growth hacking” non è il miglior termine per descrivere questo nuovo concetto di marketing.

Il growth hacking descrive un processo per acquisire, coinvolgere, interagire e fidelizzare clienti combinando gli strumenti di marketing e vendita tradizionali e digitali con strumenti di analisi e sviluppo web.

Il growth hacking è un mix di marketing creativo, sperimentazione, analisi dei dati, sviluppo web e automazione. Ma non dobbiamo pensare subito ad eCommerce o a software SaaS.

Il miglior modo per capire cos'è il growth hacking è comprendere e conoscere la figura del growth hacker (o anche growth marketer). L’unico obiettivo del growth hacker è accrescere il numero di prospect, lead o utilizzatori del proprio prodotto. Per farlo, però, non si limita ai tradizionali strumenti di marketing (o addirittura non li utilizza) ma il growth hacker sfrutta metodi innovativi per arrivare all'obiettivo prefissato, sviluppando nuovi framework e best practice e utilizzando strumenti, tecnologie, canali o qualsiasi media in grado di fargli raggiungere l'obiettivo prefissato.

Il growth hacking è proprio questo: una sperimentazione creativa continua, basata sull'analisi costante dei dati a propria disposizione, con l’obiettivo finale di conseguire una crescita aziendale nel breve o medio termine.

 

New call-to-action

 

Growth Conference Europe: chi parteciperà all’evento

La lista degli speaker che saliranno sul palco annunciata finora è piena di nomi internazionali importanti, come Theodor Moulos, fondatore di Growth Rock, una delle agenzie di growth hacking più importante al mondo, e Steli Eftli fondatore di Close.io, ma c’è spazio anche per i talenti italiani tra cui Massimo Chieruzzi, uno dei fondatori di Adespresso e tanti altri.

Ma non finisce qui: anche noi di Adv Media Lab saremo presenti alla conferenza.

Lo scorso anno Daniel Casarin, CEO di Adv Media Lab, ha tenuto uno speech alla conferenza su un caso di azienda tecnologica nella fase di startup e prelancio del proprio prodotto: WeAgentz.

L’intervento ha analizzato nel concreto le attività di growth marketing svolte attraverso processi professionali di content marketing per ottenere rapidamente i risultati prefissati e garantire la crescita desiderata (nel breve, medio e lungo termine).

L’esempio riportato da Adv Media Lab ha voluto dimostrare come adottando una serie di attività di marketing è possibile ottenere ottimi risultati in termini di incremento annuo delle visualizzazioni di pagina uniche, di tasso di conversione, di acquisizione di fiducia e infine di creazione di un bacino di iscritti altamente targetizzati senza alcun lancio ufficiale o campagna di advertising vera e propria.

Quest’anno invece, saremo disponibili per degli appuntamenti faccia a faccia per approfondire il tema del growth hacking.

L’evento in questione è una delle migliori occasioni presenti nel panorama italiano e non per avere la possibilità di mettersi in contatto con professionisti di calibro internazionale di grande professionalità.

Per questo motivo abbiamo da subito abbracciato il progetto della Growth Conference Europe, decidendo di essere partner ufficiali dell’evento, per sottolineare l’importanza e unicità di un’opportunità del genere e fornire supporto agli organizzatori che si sono impegnati per offrire una kermesse invidiabile.

Adv Media Lab è presente già da diversi anni nel settore del growth hacking: infatti già nel 2017 siamo stati tra gli ospiti di uno degli eventi di StartUp Grind Milano per parlare delle differenze che esistono tra growth hacking e inbound marketing e di come combinando questi approcci è possibile ottimizzare i risultati dei propri investimentiincrementando i tassi di conversione e i risultati in termini economici.

Perché partecipare alla Growth Conference Europe?

Che tu sia un aspirante growth hacker o che tu sia sulla strada per la creazione della tua startup, questi eventi offrono una grande opportunità per essere coinvolti nella growth hacking community e imparare dai migliori.

Le conferenze e gli eventi di growth hacking offrono una grande opportunità per socializzare attivamente con i professionisti del marketing, costruire la tua rete, imparare gli ultimi consigli e trucchi e divertirsi conoscendo nuove persone.

Dal momento che queste conferenze sono di grande valore per chiunque sia interessato al marketing, alla crescita e alle startup, abbiamo riunito alcune delle motivazioni più importanti che ti permetteranno di capire perché la tua presenza è fondamentale.

Come spiega Raffaele Gaito sul suo blog:

1. E’ una conferenza di livello internazionale

In questo caso non stiamo parlando del solito evento italiano con i soliti nomi sul palco.

La Growth Conference Europe nasce dalla fusione del Growth Hacking Day e Growth Marketing Conference (la più grande conferenza di Growth Marketing al mondo, a San Francisco).

Gli interventi sono in Inglese (ma c’è la traduzione simultanea se non ti senti ferratissimo) e si respira un’aria internazionale dal primo all'ultimo ospite sul palco.

2. E’ la più grande conferenza sul tema a livello europeo

Dopo due edizioni consecutive da circa 500 persone, il Growth Hacking Day era (ufficiosamente) la più grande conferenza d’Europa sul tema del Growth Hacking / Growth Marketing / Crescita.

Dopo la partnership con gli americani, la Growth Conference Europe lo diventa in maniera ufficiale, diventando anche il punto di riferimento europeo del settore.

3. Si tiene in Italia

A differenza della maggior parte delle conferenze di rilievo, la Growth Hacking Conference si tiene in Italia, a Milano.

Normalmente eventi di questa portata hanno sedi a Londra, Berlino, Dublino, Lisbona o Parigi. Può sembrare una considerazione banale o secondaria, ma secondo noi non lo è affatto.

Questo significa che eventuali trasferte (da far rimborsare all'azienda) saranno più brevi e soprattutto più economiche, un elemento non da poco nel totale dei costi.

4. Sono esposti interventi per tutte le necessità

Ad ogni edizione cerchiamo sempre di bilanciare tutti gli aspetti sul palco – grandi aziende e piccole startup, casi italiani e casi internazionali – per venire incontro alle esigenze di tutti.

Con questo sistema ogni partecipante raccoglie esperienze e contributi diversi e, soprattutto, ognuno si immedesima nelle storie che più gli somigliano o gli servono.

Chi lavora in una multinazionale avrà la possibilità di confrontarsi con esperti che applicano i concetti di growth hacking in grandi realtà; mentre chi fa parte di piccole imprese giovani potrà assistere alle testimonianze di startup che riescono a crescere nonostante le risorse limitate.

5. Un unico biglietto per due giornate

A differenza degli anni precedenti, per la terza edizione della Growth Conference è stata organizzata un’intera giornata di workshop il 3 Giugno.

Con un solo biglietto si partecipa quindi a due giornate intere: il 3 giugno ci saranno dei workshop e il 4 la conferenza vera e propria.

I workshop sono, inoltre, un’occasione unica per godere di contenuti più pratici e un rapporto più diretto e vicino con gli speaker.

6. Possibilità di networking

Uno degli elementi fondamentali degli eventi è la possibilità di fare networking.

Una conferenza è un terreno particolarmente fertile e prospero che permette di stabilire una serie di contatti per il proprio business che potranno poi evolvere in collaborazioni e partnership.

La Growth Conference è un ottimo mezzo attraverso il quale stabilire relazioni grazie alle pause che intercorrono tra i talk dove è possibile scambiare chiacchiere e biglietti da visita con con gli altri partecipanti, gli speaker, gli sponsor e i vari partner.

Cosa potrai fare venendoci a trovare all'evento?

Adv Media Lab sarà presente nell’area sponsor con uno spazio dedicato.

Qui avrà la possibilità di conoscerci, fare un po' di networking, confrontarti con noi sulle tue strategie o casi studio o semplicemente ritirare i nostri gadget a tema growth hacking.

Perché rivolgerti ad Adv Media Lab per la tua strategia di growth hacking?

Adv Media Lab crede nella formazione costante sulle ultime novità nel campo del marketing per garantire al cliente un servizio di reale valore nel campo del marketing e delle vendite.

Data l’importanza che il growth hacking ha acquisito negli ultimi anni, ci occupiamo di growth hacking e della sua integrazione con le strategie di inbound marketing fornendo supporto oltre che ad aziende, anche ad incubatori, acceleratori e poli tecnologici di tutta Italia.

Il mindset offerto dal growth hacking si integra perfettamente con le strategie di marketing non solo di startup, ma anche di importanti multinazionali, con contaminazioni sempre nuove e innovative.

Il marketing non si compone mai di una sola strategia ma si fonda sull'unione di quante più prospettive possibili (per questo si arriva a parlare di marketing olistico o sistemico) per raggiungere il successo.

Cerchiamo di coltivare e incentivare la community italiana di growth hackers con i quali in diverse occasioni scambiamo idee ed esperienze per ottenere il massimo nel nostro lavoro. Alcuni di questi, inoltre, sono stati ospitati all'interno del nostro blog per parlare di Growth Hacking Canvas e del corretto percorso per diventare un growth hacker.

 


La tua azienda è pronta per implementare un’efficace strategia di growth hacking? 

growth hacking per PMI 

Ora è il tuo turno: lascia un commento

 

 

ombrina.jpg

Sei un imprenditore o un marketer in cerca di risultati?